vanni sicilia unika fitness club martina franca

Experience:ALLENAMENTO FUNZIONALE

Vanni Sicilia

DOTTORE IN SCIENZE MOTORIE, PERSONAL TRAINER

Biography:

Giovanni (Vanni) Sicila, nato il 5/01/87 a Cisternino (BR).
Fin da piccolo ho fatto dello sport un elemento imprescindibile della mia vita praticando attività ludico-motoria di avviamento ginnastica artistica, per poi praticare pallavolo, calcio e nuoto.
Durante il mio percorso di studi universitari in Scienze Motorie, presso l’ateneo di Perugia, ho avuto modo si avvicinarmi al mondo del Fitness prestando servizio in un centro fitness, mantenendo comunque la mia passione per il calcio facendo l’istruttore in alcune scuole calcio del territorio perugino. Terminati gli studi di laurea Magistrale in Tecniche e Metodologie dell’allenamento, ho iniziato la mia lunga e intensa formazione che mi permettesse di dedicarmi al benessere delle persone.
Ho iniziato frequentando i corsi della Federazione Italiana Fitness di Ginnastica Posturale, Pilates, Istruttore di Fitness e BodyBuilding, Personal Trainer e Preparatore Atletico, ma presto ho scoperto che la mia vera passione era l’Allenamento Funzionale. Ho sposato questa metodologia e ho conseguito diverse certificazioni che mi permettessero di specializzarmi in tale disciplina fino a terminare il percorso “Spacialist Functional Top Trainer” della FIF e a diventare un Assistent FIF Trainer. Inoltre, grazie al corso di Calisthenics, ho avuto modo di riavvicinarmi alla ginnastica artistica che è stata la mia prima passione da piccolo. Ma la mia formazione nell’ambito funzionale continua tutt’oggi frequentando corsi di altre federazioni  (Ikff, Raw Training, FMS, AIF, FIPE) e vari seminari.
La mia metodologia consiste nel ricercare il benessere e/o la performance nelle persone con le quali mi interfaccio sia nelle lezioni individuali che di gruppo, lavorando sul miglioramento delle problematiche posturali, sulle condizioni di benessere psicofisico attraverso il movimento e sulla ricerca di risultati prestativi ben definiti.
Il mio motto è: I limiti esistono per essere superati.
X